Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

 

attivita-formativa

 


Prossimi eventi:

9 settembre 2017 dalle 18:00, Novi ligure: "Novi in Bio", Dibattito su agricoltura sostenibile, Mercatino, Spettacolo teatrale "In teatro con i piedi per terra".

23 e 24 settembre 2017, Marentino (TO), Fiera del Miele

30 settembre e 1° ottobre, Sommariva del bosco (CN), Ame'l'amel

14 ottobre, Pinerolo (TO), Convegno su termoterapia in apicoltura

26 novembre, Oleggio (NO), Convegno annuale Aspromiele

30 novembre - 1 dicembre, Fossano (CN), Seminario PiemonteMiele 2017

 


Il Convegno annuale di Aspromiele 2017 conferma le aspettative

(04 dicembre 2017)

Oleggio2015hpRelazioni chiare, interessanti e concise. Questi sono i ritorni dei tantissimi apicoltori seduti domenica 26 Novembre in platea al cinema-teatro di Oleggio (NO).
Lidia Agnello, Presidente di Aspromiele, intervenuta dopo i saluti delle Istituzioni, ha aggiornato i presenti sul successo dell’associazione in merito alle domande di aiuto per i danni causati dalle gelate della primavera 2017.     
Il Convegno, moderato dal Vicepresidente Davide Bosio, è proseguito con la relazione di Marco Bergero sul biomonitoraggio con le api realizzato da Aspromiele, un lavoro notevole che mette in luce l’impatto dei pesticidi agricoli sul sistema alveare e che rende improrogabile l’avvio di una nuova fase di coesistenza fra agricoltura e apicoltura.

 

Domanda gelate primavera 2017

(01 dicembre 2017)
acacia-cuneese

Grazie all’interessamento di Aspromiele, la Regione Piemonte ha ora provveduto ad adeguare la piattaforma informatica di Sistema Piemonte. Attualmente è quindi possibile, anche per le aziende apistiche, procedere con la compilazione della domanda per i danni da avversità atmosferiche: è sufficiente essere in possesso di fascicolo aziendale e vi consigliamo di rivolgervi presso un CAA, Centro di Assistenza Agricola.
Allo scopo pensiamo possa essere di aiuto fornirvi il seguente elenco di dati da portare con voi all’appuntamento:
- censimenti triennio 2014/2016  oppure quinquennio 2012/2016 (sommatoria di alveari)
- produzione/anno delle stagioni:  triennio 2014/2016  oppure quinquennio 2012/2016
- prezzo medio di vendita triennio 2014/2016  oppure quinquennio 2012/2016
- quantità di miele prodotto nel 2017 (inteso come dato globale, non ripartito per tipologia di miele)
- prezzo medio di vendita 2017, distinto tra ingrosso e dettaglio
Al momento il sistema non prevede altri prodotti diversi dal miele, tuttavia, qualora l’azienda reputi di aver subito il danno anche su altre produzioni apistiche, è possibile integrare a parte la domanda con i relativi dati, secondo lo schema sopraindicato per il miele.

 

26 novembre, Convegno annuale Aspromiele

(03 novembre 2017)

Oleggio2015hpSi annuncia un convegno ricco e interessante quello di domenica 26 novembre a Oleggio (NO). Parleremo dei dati preoccupanti che stanno emergendo dal biomonitoraggio con le api effettuato da Aspromiele, dei residui nel miele e delle adulterazioni di cui il miele è vittima, della pericolosità di alcune molecole usate in agricoltura, di acido formico nella lotta alla varroa, di resistenza della varroa a certi acaricidi.

Oltre alle relazioni l'attesissima premiazione del vincitore del concorso Franco Marletto "Mieli Tipici Piemontesi" che quest'anno ha registrato un nuovo record di concorrenti, ben 197!

Dopo il pranzo (prenotazione obbligatoria) a base di portate in cui sono presenti anche polline e miele, sarà possibile visitare l'azienda apistica di Adornino Scacchi a Oleggio.

Vedi locandina convegno 

 

 

 

 

Avvelenamento a Verbania

(13 novembre 2017)

avvelenamentiVenerdì 3 novembre è stata segnalata ad Aspromiele una moria di api presso un apiario di un socio nel comune di Verbania. All’arrivo in apiario, l’apicoltore ha trovato molte api morte e morenti in prossimità delle arnie, sul predellino di volo e sul fondo delle arnie; tutti i 25 alveari dell’apiario sono coinvolti.
I sintomi che l’apicoltore ha descritto sono riconducibili a una morte per avvelenamento, pertanto l’Asl di riferimento è stata avvisata prontamente e un campione di api è stato consegnato per le analisi del caso. Un campione di api, inoltre, è stato prelevato da Aspromiele che provvederà ad effettuare ulteriori analisi presso il proprio laboratorio di riferimento.
Oltre all’Asl di Verbania è stata fatta anche la segnalazione on-line al servizio Spia (Squadra di pronto intervento apistico).

E' fondamentale che i soci, quando si verificano casi di sospetto avvelenamento, avvertino prontamente il tecnico di zona in modo da attivare l'esecuzione delle analisi. Le segnalazioni inoltre hanno l'importante funzione di stimolo nei confronti delle Istituzioni perchè si occupino maggiormente del problema avvelenamenti.

Vedi foto avvelenamento

 

Seminario PiemonteMiele 2017

(08 novembre 2017)

piemontemielelogo2Si svolgerà il 30 Novembre - 01 Dicembre 2017 alle ore 09.00, presso l’Hotel “Giardino dei Tigli” in frazione Cussanio 16b a Fossano, il Seminario di Apicoltura e Tecniche Apistiche, Apicoltura e Ambiente, Evoluzione dell’Apicoltura come conseguenza dei cambiamenti climatici e ambientali.     

Vedi locandina con relativo programma

 

Domanda danni per gelate primavera 2017

(08 novembre 2017)

acacia-cuneeseGrazie al lavoro svolto da Aspromiele da oggi è possibile avviare la procedura per la richiesta dei danni. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 258 del 04/11/2017 del Decreto Ministeriale del 23/10/2017 riguardante la dichiarazione del carattere di eccezionalità delle gelate verificatisi tra il 18 e il 21 aprile 2017 sul territorio piemontese, è stata avviata la procedura per presentare domanda di aiuto da parte delle aziende che hanno subito danni alle produzioni. Il termine ultimo di presentazione è il 19/12/2017.

 

Riunite le giurie per scegliere il miglior miele piemontese

(03 novembre 2017)

millefiori fioriDa questa mattina giurie al lavoro. Difficile scegliere i migliori mieli, sono tanti quelli presentati (197!) e non sono pochi quelli ottimi. Rispetto all'anno scorso sono in gara meno mieli primaverili e più mieli estivi, è maggiore la presenza di rododendro e di millefiori di alta montagna.

La premiazione dei vincitori del concorso Franco Marleto "Mieli Tipici Piemontesi" avverrà il 26 novembre durante il convegno annuale di Aspromiele.

Di seguito foto giurie al lavoro

 

Censimento Annuale - Anagrafe apistica nazionale

(07 novembre 2017)

banner anagrafeL’Anagrafe Apistica Nazionale (BDA), prevede l’obbligo per tutti gli apicoltori sia amatoriali che professionali, di aggiornare annualmente la consistenza (censimento annuale) e la dislocazione degli apiari posseduti (indirizzo e coordinate geografiche) nel periodo compreso tra il 1° novembre ed il 31 dicembre di ogni anno, e, nel caso in cui non vi siano state variazioni nella consistenza rispetto ai dati inseriti nell’ultimo censimento, provvedere comunque a confermare le informazioni già registrate.
Il censimento può essere effettuato recandosi in uno dei recapiti di Aspromiele oppure inviando via mail al tecnico di zona il modulo Situazione Apiari-Attività apicoltura firmato, datato e con le correzioni da apportare in BDA.
La scadenza per la consegna ad Aspromiele sarà il 30 novembre 2017 al fine di rendere possibili le successive operazioni di registrazione in banca dati.
Ricordiamo inoltre a tutti i soci che hanno provveduto autonomamente all’iscrizione in BDA di provvedere ad effettuare il censimento entro il 31-12-2017, operazione che sarà possibile soltanto, come precisato nelle precedenti comunicazioni, con l’impiego della Carta Nazionale dei Servizi.
Chi infine non avesse ancora provveduto all’iscrizione in BDA e intendesse a tal fine delegare Aspromiele, può approfittare dell’occasione.
Si sottolinea l’importanza della registrazione anche alla luce delle sanzioni previste da 1.000 a 4.000 euro per chiunque contravviene all’obbligo di denuncia della detenzione di alveari o di comunicazione della loro variazione all’anagrafe apistica nazionale in occasione del censimento annuale (Legge 28 luglio 2016 n 154, art. 34 comma 2).

 

Corso sulla gestione autonoma della Banca Dati Nazionale

(02 novembre 2017)

appelloAspromiele, con il contributo della legge regionale n.20/98 sull'apicoltura, ha in programma un corso per imparare a gestire in autonomia la Banca Dati Nazionale (BDA). Il corso sarà a numero chiuso. Chi fosse interessato può dare l’adesione al proprio tecnico di zona. I luoghi e le date saranno definiti successivamente in base alle adesioni.

 

Assemblea soci Aspromiele per modifiche

(03 novembre 2017)

logo aspromiele-nuovo-okLunedì 20 Novembre 2017 alle ore 15,00  presso lo studio notarile Osella Paolo in Via Carlo Alberto, 18, Torino si terrà l’assemblea dei soci Aspromiele. L’ordine del giorno è: approvazione proposta di modifiche e integrazioni dello statuto sociale. Il testo dello statuto con le modifiche/integrazioni verrà inviato a tutti i soci.

 

Corsi di aggiornamento autunnali

(02 novembre 2017)

appelloAspromiele, grazie alle risorse della Legge Regionale n. 20/98 a sostegno dell’apicoltura, propone corsi gratuiti di aggiornamento sulle problematiche apistiche sanitarie e normative. I corsi sono proposti su tutto il territorio regionale in date diverse per dare la possibilità a tutti gli apicoltori (soci e non) di partecipare.
Di seguito le date e i luoghi di svolgimento.

 

Firmata un'importante intesa tra agricoltura e apicoltura

(29 ottobre 2017)

La firma dell’intesa è avvenuta alla presenza del Vice Ministro Olivero. Le parti hanno ribadito l’impegno per sensibilizzare i propri associati affinché non trattino le colture in fioritura con insetticidi e altre sostanze tossiche nei confronti delle api e a predisporre un elenco di prodotti fitosanitari consigliati per la corretta difesa delle coltivazioni in prefioritura. Hanno partecipato all'intesa le organizzazioni professionali agricole Confagricoltura e Confederazione italiana agricoltori, Alleanza cooperative, Associazione italiana sementi, Associazione sementieri mediterranei (As.se.me.), Confederazione agromeccanici e Agricoltori Italiani (i contoterzisti), gli agricoltori moltiplicatori di semi (Coams), la Federazione nazionale dei commercianti di prodotti per l'agricoltura, la Federazione Apicoltori Italiani (Fai) e la Unione Nazionale Associazioni Apicoltori (Unaapi).
 
 

Biomonitoraggio Aspromiele, Settembre 2017

(23 ottobre 2017)

foto-monitoraggio2017Aspromiele nel 2017 ha avviato interamente con proprie risorse finanziarie e di personale la gestione di due centraline come progetto pilota di biomonitoraggio (Asti nord e Asti sud).
Questo servizio prevede mensilmente il campionamento delle matrici apistiche come miele e polline all’interno dell’alveare e successiva analisi multiresiduale. Inoltre vengono monitorati i flussi di volo, i pesi, la temperatura interna dell’alveare, la temperatura ambientale esterna e i giorni di pioggia. Inoltre con la presenza di trappole underbasket di fronte agli alveari si rilevano eventuali mortalità di api.

Nel mese di settembre 2017 non sono state segnalate mortalità di api attraverso le trappole underbasket. Le analisi relative al miele di entrambe le postazioni risultano positive al glifosate (Asti Nord 10 µg/kg, Asti Sud 19 µg/kg). Le analisi relative al polline risultano positive al glifosate (Asti Sud 27 µg/kg) e al clorpirifos (Asti Nord 40 µg/kg). Non sono stati rilevati altri p.a..

Vedi risultati biomonitoraggio

 

 

Concorso Miele 2017, nuovo record di partecipanti

(20 ottobre 2017)

millefiori fioriUn risultato inatteso, dopo una stagione apistica disastrosa ci aspettavamo una netta diminuzione del numero di campioni presentati al concorso “Mieli Tipici Piemontesi” Franco Marletto.
Invece in questo 2017 ghiacciato e siccitoso sono stati 197 i campioni presentati, molti di più rispetto ai 179 del 2016, anno del precedente record.
Il 3 novembre a Oleggio (NO) si riuniranno le giurie, formate da esperti in analisi sensoriale iscritti all’Albo nazionale, per la valutazione dei campioni e la scelta dei vincitori che saranno come di consueto premiati durante il convegno annuale di Aspromiele.

 

La termoterapia in apicoltura, 2° edizione

(05 ottobre 2017)

termoterapia-in-apcoltura-2a-edizioneSi svolgerà sabato 14 ottobre a Pinerolo (TO) la seconda edizione del convegno sulla termoterapia in apicoltura, organizzato da Aspromiele, Università di Torino e Bee Ethic.

Vedi copertina convegno 

 

Glifosato, Aspromiele chiede alla Regione di intervenire

(03 ottobre 2017)

mela glifosatoAspromiele denuncia in Regione Piemonte la presenza negli alveari anche di glifosate, a causa della contaminazione ambientale. Problema già segnalato a livello mondiale, trova purtroppo conferma anche in Piemonte grazie all’iniziativa di biomonitoraggio sostenuta da Aspromiele interamente con le proprie risorse economiche e di personale. Si attende una forte iniziativa a livello legislativo in difesa dell’apicoltura e di tutto il comparto ambientale.

Leggi comunicazione inviata in Regione

 

Biomonitoraggio Aspromiele, Agosto 2017

(02 ottobre 2017)

foto-monitoraggio2017Aspromiele nel 2017 ha avviato interamente con proprie risorse finanziarie e di personale la gestione di due centraline come progetto pilota di biomonitoraggio (Asti nord e Asti sud).
Questo servizio prevede mensilmente il campionamento delle matrici apistiche come miele e polline all’interno dell’alveare e successiva analisi multiresiduale. Inoltre vengono monitorati i flussi di volo, i pesi, la temperatura interna dell’alveare, la temperatura ambientale esterna e i giorni di pioggia. Inoltre con la presenza di trappole underbasket di fronte agli alveari si rilevano eventuali mortalità di api.

Non sono state segnalate mortalità di api attraverso le trappole underbasket. Le analisi relative al polline nell’alveare della postazione denominata Asti Sud del mese di agosto risultano con un livello di glifosate molto elevato pari a 244 ppb. Non sono stati rilevati altri principi attivi.

Vedi risultati biomonitoraggio

 

Sommariva del bosco - 12° edizione di ame'l'amel, festival dei mieli

(29 settembre 2017)

SOMMARIVA-2011-1Si svolgerà sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre la dodicesima edizione del festival dei mieli a Sommariva del Bosco. Nel tradizionale appuntamento del Roero si parlerà di “street food” con un focus su miele e polline domenica alle ore 16.00 nella struttura di Piazza Seyssel nel convegno “parliamo di miele”.
Maggiori info e programma completo: http://www.amelamel.it/

 

Marentino - 22° Fiera del miele

(22 settembre 2017)

MarentinoSabato 23 e domenica 24 si terrà la 22° edizione della Fiera Regionale del Miele del comune di Marentino (To).
Il programma completo è disponibile sul sito www.comune.marentino.to.it

Vedi locandina

 

 

Corsi sulla produzione di idromele a Romano C.se (TO)

(16 settembre 2017)

idromeleRitornano i corsi sulla produzione di idromele, di primo e secondo livello - che affronteranno temi che spaziano dalla produzione alla promozione e analisi sensoriale del prodotto.
I corsi, tenuti dal Dott. Buiani, si svolgeranno in via Canton Gurgo a Romano C.se (TO) nei giorni 17 e 19 ottobre, 14 e 16 novembre 2017 il primo livello, e nei giorni 18 ottobre e 15 novembre 2017 il secondo livello.
Per il corso di secondo livello sarà data precedenza a chi ha già frequentato il corso di primo livello, o chi già produce idromele e desidera approfondire l'argomento.
Durante il corso oltre alla parte teorica è prevista la produzione e la degustazione del prodotto. I corsi sono limitati a 30 posti e avranno un costo di 10 euro ciascuno.

 

C’è un ladro di alveari in meno…

(15 settembre 2017)

furto-alveariPreso. Finalmente. Grazie al sistema satellitare che la socia aveva posizionato in apiario è stato individuato un ladro. Seguendo le indicazioni satellitari sono stati ritrovati anche i quarantotto alveari che le erano stati rubati.
La socia ha sporto denuncia, i Carabinieri stanno procedendo. La zona è quella del novarese, del vercellese e del biellese.
Appena sarà possibile comunicare maggiori dettagli vi aggiorneremo.