Menu_apicolturapiemonte

Mieli del Territorio – Melata di Abete

Melata di Abete melata di abete

Il miele
La melata per eccellenza, il miele che unisce alla complessità aromatica delle melate il fascino della produzione in alta quota, nelle rare abetaie delle nostre vallate alpine
Il miele viene presentato solitamente allo stato liquido, perché si mantiene a lungo in tale stato. E’ di colore ambra scuro, con riflessi verdastri (abete bianco) o rossastri (abete rosso).
All’olfatto risulta aromatico, balsamico; sa di resina, di legno bruciato, di affumicato
In bocca è poco dolce, poco acido, ha un gusto pieno aromatico, l’aroma ricorda l’odore ma spicca il sapore di malto, di latte condensato, di caramello. Un insieme di sensazioni che stupiscono e sorprendono, che fanno meditare.

Zone di produzione
E’ produzione tipica di zone molto ristrette dell’arco alpino e di alcune zone dell’Appennino Tosco- Emiliano. In Piemonte ci sono alcune zone di produzione molto ristrette. Si può produrre melata di abete bianco in val Tanaro ai confini con la Liguria, sulle Alpi marittime ai Piedi del Monte Marguareis, in valle Gesso, ma soprattutto in Val Pesio dove si presenta quasi un anno su due, poi in alta Val Stura e ancora in Val Maira dove però è presente anche l’abete rosso.

Utilizzo nella dieta e in cucina
Il miele di melata di abete è un miele per intenditori, piacevole anche al cucchiaio dà il meglio di sé in piatti delicati dove può essere assaporato con calma e vengano messe in risalto le caratteristiche aromatiche.
Il sapore maltato e di latte condensato favorisce un abbinamento ideale col latte caldo (dove si sprigiona tutta la sua intensità) e certamente con i formaggi. Non sfigura certo in compagnia di un parmigiano piccante associato da un eccellente vino da meditazione.
Il sapore di resina e fumo può permettere anche abbinamenti fantasiosi di sicuro successo. L’ultima volta l’ho visto servire a fianco di un delicato filetto di trota affumicata adagiato su una fettina di pane fresco di forno a legna …..semplicità e flagranza.