Archivio

Presentazione del libro “Il ronzio della valle”

cop-ronzio-valle
(01 settembre 2011)

cop-ronzio-valle

Si tratta di una testimonianza di affetto per la Valle Varaita, ispirata a coloro che nell’ultimo secolo vi hanno allevato le api. E’ un pezzo della sua storia, raccontata da chi l’ha vissuta. Anche negli anni segnati dall’abbandono della montagna ci sono quelli che sono rimasti, che hanno resistito: tra di loro gli “uomini dei brüsc”, gli allevatori di api, un lavoro che si fa solo se si è animati da una strana e profonda passione.  
Il libro “Il Ronzio della Valle” sarà presentato venerdì 23 settembre alle ore 18,00 alla Libreria Segnavia Porta di Valle di Brossasco.
Sarà un’occasione per incontrarsi in amicizia, ricordare e celebrare.
Una tavolata di specialità gastronomiche a base di miele sarà preparata da Carlo Olivero di Cuneo, il primo tecnico apistico venuto a insegnare questo meraviglioso mestiere in Valle Varaita, oggi uno dei maggiori esperti italiani di gastronomia al miele. Ci sarà la musica di tradizionale irlandese e occitana suonata da Sara Cesano (violino) e Irene Munari (arpa). Dino Matteodo, sindaco di Frassino, non farà un discorsetto di circostanza, ma ci ricorderà i grandi eventi che hanno fatto la storia della Valle.
Alcuni dei narratori delle storie che compongono il libro ci diranno magari qualcosa che si erano dimenticati di raccontare nel libro.

Sarà presente per un saluto Massimo Carpinteri, presidente di Aspromiele (che edita il volume), mentre Daniele Landra, apicoltore della Val Maira, riceverà il testimone da Gian Luca Garnero e Laura Sandrone, apicoltori della Val Varaita: perché ogni apicoltore che ama la sua terra può raccogliere le storie di chi è venuto prima di lui e raccontare la diversità del miele che viene dai suoi prati dei suoi boschi.
La libreria Segnavia Porta di Valle si trova, poco prima di entrare a Brossasco, sulla via provinciale (a destra venendo da Saluzzo), ed è segnalata da cartelli. Il suo telefono è 0175 689629