Attività formativa Zona Biella

Riunione autunnale zonale: sanità e normativa apistica

(28 ottobre 2019)

Aspromiele, grazie alle risorse della Legge Regionale n. 20/98 a sostegno dell’apicoltura, propone un corso gratuito di aggiornamento sulle problematiche apistiche sanitarie e normative. Tale corso tenuto dai Tecnici Apistici Aspromiele verrà proposto su tutto il territorio regionale in date diverse per dare la possibilità a tutti gli apicoltori (soci e non) di partecipare.

Le date e i luoghi sono i seguenti:

  • BIELLA: lunedì 11 novembre 2019 ore 19.30-22.30 c/o i locali della CIA, via Galimberti Tancredi 4;
  • ALICE SUPERIORE: martedì 12 novembre 2019 ore 19.30-22.30 c/o comune in piazza Adriano Olivetti 1;
  • PONT CANAVESE:  mercoledì 13 novembre 2019 ore 19.30-22.30 c/o sala consiliare del comune in via Marconi 12;
  • CASALE MONFERRATO: lunedì 18 novembre 2019 ore 19.30-22.30 c/o Centro Buzzi, Corso Valentino 95/a;
  • AZEGLIO: martedì 19 novembre 2019 ore 19.30-22.30 c/o salone comunale in Piazza Massimo d’Azeglio 2.

Iscrizioni tramite e-mail: gianluigi.bigio@aspromiele.it indicando: cognome nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, cellulare. Iscrizioni possibili anche compilando il modulo sul sito: Compila qui il modulo di iscrizione

Durante l’incontro sarà possibile effettuare il censimento apistico. Il censimento può essere anche effettuato o recandosi a uno dei recapiti di zona o anche inviando via mail a gianluigi.bigio@aspromiele.it. Il modulo Situazione Apiari-Attivita’ apicoltura firmato, datato e con le correzioni da apportare in BDA oppure spedendolo via posta al seguente indirizzo: Gianluigi Bigio c/o Aspromiele, piazza Castello 6, 10015 Ivrea (TO).

Precisiamo che, agli apicoltori che hanno dato delega ad Aspromiele, non sarà richiesto alcun costo aggiuntivo per l’assolvimento di questa pratica in quanto compreso nella quota già versata per l’iscrizione in BDA.

La scadenza per la consegna ad Aspromiele sarà il 30 novembre 2019 al fine di rendere possibili le successive operazioni di registrazione in banca dati.

Ricordiamo inoltre a tutti i soci che hanno provveduto autonomamente all’iscrizione in BDA di provvedere ad effettuare il censimento entro il 31-12-2019, operazione che sarà possibile soltanto, come precisato nelle precedenti comunicazioni, con l’impiego della Carta Nazionale dei Servizi.

Chi infine non avesse ancora provveduto all’iscrizione in BDA e intendesse a tal fine delegare Aspromiele, può approfittare dell’occasione.

Si sottolinea l’importanza della registrazione anche alla luce delle sanzioni previste da 1.000 a 4.000 euro per chiunque contravviene all’obbligo di denuncia della detenzione di alveari o di comunicazione della loro variazione all’anagrafe apistica nazionale in occasione del censimento annuale (Legge 28 luglio 2016 n 154, art. 34 comma 2)