Varie

Piemonte fiorito: una opportunità presente nella PAC e non solo

brochure semi foto

(17 dicembre 2018)

brochure semi foto

Aspromiele (Associazione Regionale Produttori Apistici del Piemonte), intende promuovere e diffondere in modo capillare la coltivazione di semi e piante mellifere.

Il 13 dicembre 2017 è stato approvato il Regolamento Omnibus (Reg. 2017/2393, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 dicembre 2017); si tratta di una miniriforma della PAC 2014-2020, entrata in vigore il 1° gennaio 2018. L’articolo 46 del regolamento riporta l’elenco delle superfici considerate aree di interesse ecologico (EFA): siepi, filari, bordi di campo, colture azotofissatrici; il reg. Omnibus ha previsto anche l’aggiunta di terreni a riposo con piante mellifere. Questi terreni devono essere lasciati a riposo con copertura di specie mellifere, con un periodo di riposo dal 1 gennaio al 31 luglio.

 

In modo particolare, si segnala la presenza nell’elenco della facelia. Pianta spettacolare nel colore della sua infiorescenza che può ospitare contemporaneamente numerose api, con una lunga fioritura (da metà maggio a fine luglio) e un apporto di nettare e polline di qualità. Inoltre finita la fioritura, la pianta può essere usata come sovescio e quindi portare nutrimento al terreno. Nella brochure allegata sono presenti maggiori dettagli dell’iniziativa.

Clicca qui per scaricare la brochure.