Rassegna stampa Varie

Migliorare il territorio in cui viviamo è possibile? Ad Oleggio sì!

(20 novembre 2020)

L’area di una cava in disuso è l’inizio del progetto tra il Comune di Oleggio e Aspromiele; è stato valorizzato questo spazio, mettendo a dimora essenze utili per gli insetti impollinatori, aumentando così la biodiversità della zona. Nel progetto sono coinvolte anche altre associazioni che hanno messo a disposizione volontari per la piantumazione di 200 tigli. 

L’obiettivo del progetto è molto ambizioso, si vorrebbe infatti piantumare in diverse zone della città essenze utili per le api, coinvolgendo anche privati che hanno a disposizione terreni che al momento non sono utilizzati. In questo modo, sarà possibile cercare di mitigare gli effetti negativi sugli insetti legati al cambio climatico e all’utilizzo di pesticidi, sensibilizzando i cittadini sull’importanza della conservazione della biodiversità. Oltre a questo, sono in cantiere anche molti altri progetti che, quando andranno in porto contribuiranno a rendere Oleggio sempre più un Comune “amico delle api”.

La notizia di questo progetto è stata divulgata anche da alcune testate giornalistiche: La Stampa e il Corriere di Novara