Varie

Fondi a sostegno della filiera apistica 2022

(07 settembre 2022)

Appena pubblicato in data odierna sul sito del Mipaaf, il decreto ripartisce i fondi della filiera apistica previsti dalla legge di bilancio per l’anno finanziario 2022 (legge n 234 del 30 dicembre 2021, art 1 commi 859, 860, e 862). Il provvedimento rende disponibile per le aziende apistiche professionali iscritte regolarmente in BDA i fondi stanziati per un totale di 6,9 mln di euro a titolo di parziale ristoro per il calo produttivo e contestuale aumento dei costi produttivi verificati nel corso delle annate apistiche 2020 e 2021. Entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto, Agea predisporrà la modulistica e aprirà la piattaforma per inoltrare domanda. Rifinanziati dopo quasi 10 anni anche i 4 Centri di Riferimento Tecnico in apicoltura.
Per la prima volta in assoluto vengono destinate risorse specifiche e dirette per le aziende apistiche, un risultato eccezionale che è stato possibile realizzare grazie all’impulso e la proposta di Unaapi, tramite il grande lavoro fatto in Commissione Agricoltura della Camera dall’On. Parentela, promotore del provvedimento a cui va il più sincero ringraziamento unitamente agli uffici Ministeriali che hanno reso operativo il provvedimento.
L’unione si è già attivata per dare la massima divulgazione al provvedimento presso gli apicoltori e per supportare le associazioni territoriali nell’attività di indirizzo e assistenza ai propri soci.
Ci auguriamo e lavoreremo affinché nella prossima legislatura si possa rendere strutturale il provvedimento, visto che il nostro settore è tra i più colpiti dalla crisi climatica che rende sempre più ostili alcuni ambienti e produzioni per le api.

Maggiori informazioni qui