Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME

Ermanno Giordanengo

Stampa PDF
  • ermanno giordanengo foto

    Luogo e data di nascita: Cuneo il 07/04/1967.
    Residenza: Robilante (CN).
    Recapito telefonico: Uff. 0171-447487  Cell. 335-7028780.

    Maturità: Perito Agrario

    Percorso apistico

    • a che età sono diventato apicoltore: a 25 anni ereditando una passione paterna.
    • come ho iniziato: aiutando mio padre nella conduzione di un piccolo apirio a livello hobbistico.
    • perché sono apicoltore: continuo a essere un hobbista, gestisco un piccolo apiario grazie al quale coltivo il mio interesse per il mondo delle api.
    • dimensione e ubicazione dell'azienda gestita: nel mio caso parlare d'azienda è una parola grossa, le mie api le trovate a Borgo San Dalmazzo nel giardino di mia madre.

    Curriculum del tecnico apistico

    • da quanti anni sono tecnico apistico: dal 2008 svolgo part-time l'attività di tecnico Aspromiele.
    • perché ho scelto di fare il tecnico in una Associazione: è stata un'opportunità di lavoro che mi ha consentito di ampliare il mio orizzonte professionale e inoltre credo nei valori dell'associazionismo e nel ruolo sindacale.
    • responsabilità e ruoli svolti extra associazione: per la restante parte del mio tempo lavorativo sono tecnico cerealicolo-zootecnico presso la Coldiretti di Cuneo. Questa doppia veste professionale a volte è impegnativa, ma spesso vedere i nostri problemi da una differente prospettiva rappresenta un grande vantaggio per meglio comprenderli e per (quando si può) giungere a una risoluzione.
    • corsi svolti in regione e fuori: corso base di apicoltura, avvelenamenti da prodotti fitosanitari, il polline e prodotti dell'alveare.
    • attività di formazione nelle scuole: presso scuole di vario grado; ritengo importante far cooscere ai più giovani il mondo delle api e un prodotto così importante come il miele.
    • attività di ricerca e sperimentazione: problematiche connesse agli avvelenamenti da fitofarmici, produzione del polline di alta montagna.
  •