Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME ARCHIVIO PRIMA PAGINA Normativa Autorizzazioni per trattamenti fungicidi in fioritura in deroga alla L.R. 20/98: sospetti spopolamenti

Autorizzazioni per trattamenti fungicidi in fioritura in deroga alla L.R. 20/98: sospetti spopolamenti

Stampa PDF

(30 aprile 2018)

avvelenamentiIl servizio fitosanitario regionale, in relazione all’andamento meteorologico, ha emesso recentemente alcune autorizzazioni al trattamento in fioritura con fungicidi, in deroga a quanto stabilisce la legge regionale n. 20/98. Le colture attualmente interessate sono state: albicocco, ciliegio, pero e melo.
Nel corso dell’ultima settimana sono state segnalate alcune situazioni di sospetto spopolamento degli alveari, laddove questi sono in zone frutticole.

A tale riguardo si ricorda agli apicoltori la procedura da seguire:
1- contattare con tempestività sia il veterinario dell’Asl di competenza del territorio in cui è situato l’apiario, sia il tecnico Aspromiele;
2- richiedere che sia verbalizzato quanto è stato osservato negli alveari;
3- richiedere un campionamento di api morenti (se presenti) e di una porzione di favo con polline (10 x 10 cm). Ogni campione deve essere ripartito in 3 sottocampioni: uno per l’Asl, uno per l’apicoltore ed uno per Aspromiele. I campioni devono essere codificati con codice apicoltore, luogo prelievo e data. I campioni devono essere velocemente riposti in congelatore.

Ricordiamoci: ogni segnalazione non verbalizzata, è un evento mai accaduto.