Aspromiele

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
HOME ARCHIVIO PRIMA PAGINA Varie Servizio di valutazione del comportamento igienico e VSH

Servizio di valutazione del comportamento igienico e VSH

Stampa PDF

(22 maggio 2017)

vsh-igiene-sitoAspromiele aumenta e diversifica la sua offerta di servizi, proponendo agli apicoltori che producono api regine la valutazione del comportamento igienico, misurato utilizzando l’azoto liquido (test FKB) e la valutazione del comportamento VSH.
Entrambe queste tecniche, affiancate a generazioni di produzione selettiva di api regine, permetteranno di ottenere api con alti livelli di espressione di ciascun caratteri e quindi meno suscettibili a problematiche come covata calcificata, peste americana e contribuiscono a limitare l’aumento dell’infestazione da varroa e le virosi ad essa associate.
Dati presenti in letteratura indicano come i risultati come misurati dalle valutazioni possono essere aumentati nelle generazioni successive tramite ripetuti cicli di produzione di regine figlie (ed eventualmente accoppiamenti controllati) partendo dal materiale più promettente, in quanto entrambi i caratteri sono ereditabili.
Inoltre con una valutazione precisa e quantitativa sarà possibile approfondire la conoscenza del materiale genetico utilizzato nel proprio apiario o messo sul mercato.
I risultati ottenuti saranno comunicati in forma dettagliata solo al singolo apicoltore, e potranno essere usati a fini statistici in modo assolutamente anonimo, per garantire il rispetto della privacy.

 

Test comportamento igienico con l'azoto liquido - FKB
Affiancando l’apicoltore in campo, personale tecnico qualificato testerà i vari alveari, identificando quali hanno le migliori caratteristiche di igienicità.
Per poter accedere al servizio si richiede un minimo di 3 alveari, ciascuno dei quali sarà valutato 3 volte. Ciascun test si compone di due visite, la prima per trattare una porzione di covata opercolata con azoto liquido, e una seconda visita (a distanza di 24-48 ore) per valutare l’attività di pulizia da parte di ciascun alveare testato.
Test VSH
L'apicoltore dovrà raccogliere dagli alveari oggetto del test un favo contenente covata dell'età compresa fra il 17° ed il 21° giorno dalla deposizione. Per poter ottenere una valutazione completa è anche necessario prelevare il favo prima dei trattamenti di fine stagione.
Questo favorirà la presenza di varroe in fase riproduttiva sotto opercolo.
La valutazione si considererà completa raggiunto il numero massimo di 1500/2000 celle opercolate analizzate, oppure all'identificazione di 30 celle infestate da varroa. Diversamente il telaino non sarà considerato valutabile ma il costo verrà ugualmente addebitato all'apicoltore. Per poter accedere al servizio si richiede un minimo di 3 alveari.
Previo accordo, il favo sarà prelevato dall'alveare di interesse, identificato e consegnato al tecnico. In seguito verranno condotte le analisi e quindi comunicati a ciascun apicoltore i risultati ottenuti.

Per informazioni:
Gianluigi Bigio Telefono 3382800366 email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.